Profitti e perdite

Budget a base zero
L'esempio di un approccio dettagliato ai profitti e alle perdite

Nigel Youell, specialista EPM di Oracle @nigelyouell


Ecco perché un approccio dettagliato ai profitti e ai costi è alla base del successo

Le aziende stanno subendo una fortissima pressione per migliorare le prestazioni e aumentare i profitti e per raggiungere questi obiettivi si affidano sempre di più al CFO. Secondo i risultati della ricerca di Oracle, per il 53% dei CFO le aziende sono sempre più esigenti.

Il problema dei CFO è che spesso devono ottimizzare il valore basandosi su una visione incerta e incompleta dei profitti e dei costi. Sistemi frammentati e un approccio ai dati a compartimenti stagni rappresentano un ostacolo: in questo momento una conoscenza parziale delle aree in cui l'azienda sta generando o perdendo denaro mette a repentaglio la sopravvivenza dell'azienda stessa.

Le aziende ammettono che c'è ancora molto da fare. Il 78% dichiara che raccogliere informazioni accurate sui costi è uno degli obiettivi principali mentre il 93% sta attuando (o ha intenzione di farlo) dei piani per raggiungere dei miglioramenti in questo senso.

Ottenere una visione dettagliata

Co-pilota del business:

Do You Know Your Profit Winners and Losers?

Quando si tratta di massimizzare i profitti in modo efficace, la trappola più grande si nasconde nei dettagli. Le organizzazioni devono poter determinare dove spendere al meglio gli investimenti limitati e le scarse risorse per raggiungere i risultati migliori. Devono anche essere in grado di cambiare i presupposti su cui lavorano in modo da adattarsi rapidamente a condizioni e opportunità in continuo mutamento.

Per affrontare queste sfide l'azienda deve disporre di una visione approfondita delle finanze dell'organizzazione ed essere in grado di raccogliere, raggruppare e manipolare i dati più granulari da ogni linea di business. Deve essere in grado di scomporre i dettagli finanziari per un singolo prodotto, un singolo ufficio o un singolo cliente in modo che l'organizzazione possa effettuare le analisi al livello più granulare possibile.

 Le organizzazioni devono poter determinare dove spendere al meglio gli investimenti limitati e le scarse risorse per raggiungere i risultati migliori. 

Creare una cultura incentrata sulla responsabilità

Tracciare una mappa dettagliata dei profitti e delle perdite è essenziale, ma le informazioni da sole possono condurre l'azienda solo fino a un certo punto. Promuovere una cultura della redditività e della responsabilità significa dare potere a coloro che sono in grado di favorire il cambiamento: i CFO.

I CFO hanno una visione di lunga data dei profitti e delle perdite dell'azienda e man mano che il loro coinvolgimento nella strategia aziendale aumenta devono assumere un ruolo più forte nell'aiutare ogni linea di business a massimizzare i profitti e a tenere sotto controllo i costi.

 Promuovere una cultura della redditività e della responsabilità significa dare potere a coloro che sono in grado di promuovere il cambiamento: i CFO. 

Capire il "come e il perché" della distribuzione dei fondi permette alle linee di business di comprendere la loro posizione in una prospettiva più ampia e lavorare insieme per raggiungere un miglioramento globale. Ad esempio, se un'azienda nota che uno dei suoi clienti genera una quantità sproporzionata di documentazione sui costi di supporto, è bene lavorare insieme per ridurre i costi. In questo modo il risultato è finale sarà un miglioramento nella redditività per il cliente sul lungo termine.

Nuove possibilità nel cloud

La tecnologia cloud rappresenta uno strumento particolarmente adatto in questo contesto. I moderni sistemi di gestione dei profitti e dei costi basati sul cloud sono più semplici da giustificare rispetto ai predecessori on-premise e sono sviluppati tenendo presente trasparenza e accessibilità. Rendono disponibili informazioni vitali ai team Finance e alle linee di business in modo da promuovere un processo decisionale più efficace all'interno dell'organizzazione.

 I moderni sistemi di gestione dei profitti e dei costi basati sul cloud sono più semplici da giustificare rispetto ai predecessori on-premise e sono sviluppati tenendo presente trasparenza e accessibilità. 

I team Finance e della LOB possono quindi analizzare le prestazioni di prodotti, clienti, e canali specifici e simulare un cambiamento delle risorse per misurarne l'effetto in termini di redditività. Nel settore delle telecomunicazioni, ad esempio, un'azienda può destinare tutti i costi appropriati a un prodotto o cliente specifico che consuma la larghezza di banda sulla rete (come gigabyte di dati o minuti di chiamate) per convalidare i prezzi.

Un altro aspetto importante è che i sistemi basati su cloud producono dashboard e report su aree di costo specifiche e possono essere configurati per soddisfare i requisiti dell'azienda senza che sia necessario possedere una conoscenza tecnica approfondita. Anche chi non è un programmatore informatico dovrebbe comprendere la distribuzione di profitti e perdite all'interno dell'azienda. Diversamente, si genera una situazione di inefficienza.

In un momento in cui velocità, efficienza e attenzione ai particolari giocano un ruolo fondamentale, non c'è dubbio che i team Finance vogliano avvalersi di sistemi adatti a questo tipo di compito.


Siamo qui per aiutarti

Coinvolgi un esperto delle vendite

Quick Tour

Richiedi una demo 1:1

Scegli in base agli argomenti