IT Strategy

You & IaaS


IaaS è l’elemento chiave di ogni strategia IT progressiva

Andrew Sordam, Vice President, Oracle EMEA


Ma la sua adozione è ancora parziale

Andrew Sordam

Andrew Sordam, Vice President, Oracle EMEA

Un sondaggio di 1.600 professionisti senior IT esplora i vantaggi e le idee sbagliate che circondano l'adozione di IaaS.

Per comprendere il livello di maturità del mercato IaaS (Infrastructure as a Service) e come sta cambiando l'attitudine verso questa tecnologia, abbiamo intervistato 1600 IT manager di diversi settori industriali dell'area EMEA. Fra gli intervistati sono presenti utenti che hanno adottato IaaS agli esordi (18%), utenti di lungo corso (59%), utenti recenti (8%) e aziende che devono ancora implementare IaaS nel loro ambiente IT (14%).

Il report - Learning From the Success of Early Adopters - spiega perché IaaS offre un vantaggio competitivo e notevoli opportunità di innovazione; sottolinea inoltre che più questa tecnologia viene utilizzata, migliore è la sua percezione in azienda. A questo proposito, il documento esamina alcuni preconcetti negativi che hanno tradizionalmente ostacolato l'adozione di IaaS.

Prestazioni che fanno la differenza.

 Quasi il 60% degli intervistati la considera parte essenziale di una strategia cloud progressiva. 

IaaS è considerata da molti professionisti IT una priorità competitiva. Quasi il 60% degli intervistati la considera parte essenziale di una strategia cloud progressiva. Di questi, circa la metà lo ritiene imbattibile per disponibilità, uptime e velocità. L'altissimo livello prestazionale non è l'unico vantaggio offerto da IaaS. Secondo le aziende, IaaS permette di rispondere più rapidamente ai cambiamenti, riducendo in modo significativo il tempo necessario per distribuire nuovi prodotti e servizi.

Barriere, ostacoli, rischi da affrontare.

Quasi la metà degli intervistati ha riscontrato nei colleghi perplessità e scetticismo durante l'implementazione della tecnologia. I dubbi riguardano la sicurezza offerta da IaaS per i dati critici, le potenziali complessità che aggiunge all'IT, una perdita di controllo percepita rispetto ai sistemi esistenti e la necessità di nuove competenze all'interno dei team IT.

Un cambiamento di percezione.

 47% degli intervistati indica che la sua adozione in azienda è stata ostacolata da preconcetti negativi. 

I dubbi su IaaS persistono: il 47% degli intervistati indica che la sua adozione in azienda è stata ostacolata da preconcetti negativi. Tuttavia, il sondaggio ha rilevato anche un cambiamento di attitudine all'interno delle imprese e gli utenti che hanno adottato IaaS di recente hanno rilevato meno resistenze. Come indica il report, i vantaggi di IaaS stanno diventando sempre più evidenti. Quando un'azienda ne prova la flessibilità e le prestazioni, le riserve vengono messe da parte. Di conseguenza, i team IT stanno superando i dubbi dei loro colleghi che in precedenza ne avevano rallentato l'adozione.

I risultati indicano nel complesso che la storia di IaaS sta diventando interessante e che la sua posizione nello scenario IT si sta rafforzando. Nel tempo, i vantaggi derivanti dall'adozione di IaaS porteranno le aziende a considerarla un elemento essenziale nella loro strategia IT.

Oltre al mini report, abbiamo creato anche una guida rapida - 5 lezioni dei precursori di IaaS - che spiega in che modo gli IT manager hanno implementato IaaS, superando i primi ostacoli e permettendo ad aziende come la tua di seguirne l'esempio. La guida dimostra che l'adozione di IaaS è più facile di quanto si creda (come indicato dal 64% degli utenti esperti intervistati). E con una nuova generazione di fornitori che offre soluzioni di infrastruttura superiori, la negatività sperimentata dai primi utenti di IaaS è superata. Non sorprende quindi che le aziende vogliano cogliere l'opportunità offerta da IaaS.