Nessun risultato trovato

La tua ricerca non ha prodotto risultati.

È consigliabile provare quanto segue per riuscire a trovare quello che stai cercando:

  • Controlla l'ortografia della ricerca per parola chiave.
  • Utilizza sinonimi per la parola chiave digitata, ad esempio prova “applicazione” anziché “software”.
  • Prova una delle ricerche popolari mostrate di seguito.
  • Inizia una nuova ricerca.
Domande di tendenza

Che cos'è Retail POS?

I sistemi Retail Point of Service (POS) consentono al personale retail di offrire livelli di Customer Service senza pari e di fidelizzare i clienti in un ambiente omnicanale.

Retail POS moderno: favorire customer experience superiori

I retailer devono passare dal point-of-sale al point-of-service per mantenesi operativi e competere con gli innovatori del momento in un ambiente globale sempre più spietato. I consumatori dettano le regole del gioco e a vincere sono le aziende in grado di prevedere le loro esigenze e offrire un Customer Service senza interruzioni. Con l'emergere di molteplici strategie per attrarre e fidelizzare i clienti, risulta più importante che mai comprendere cosa determina le loro azioni e come anticipare i trend di consumo.

Per contattare, fidelizzare e affascinare l'acquirente moderno, è necessario reinventare le strategie di segmentazione, coinvolgimento e creazione di fiducia. I retailer devono comprendere le esigenze dei clienti più fedeli e stabilire una linea di azione che li attragga e permetta di instaurare un rapporto significativo tra loro e il brand. Mantenere la promessa del brand, dal punto di produzione alla consegna a domicilio, significa operare con la massima trasparenza. Investire in modo audace e significativo nei sistemi di point-of-sale consente di definire una visione unica del cliente, degli stock e dell'ordine, in modo che i retailer possano offrire l'esperienza end-to-end che i clienti si aspettano.

Ottenere una visione a 360 gradi del cliente e degli stock non è più un semplice vantaggio competitivo, ma un requisito fondamentale per il successo. I retailer che soddisfano innanzitutto questo requisito instaureranno relazioni più solide con i clienti, si ritaglieranno uno spazio per i progetti di innovazione e prenderanno decisioni più strategiche in grado di massimizzare la crescita.

 

Non molto tempo fa, l'esperienza in-store era un mero scambio economico. I consumatori entravano e acquistavano ciò che volevano. Se gli stock non erano conservati in negozio, le opzioni disponibili erano limitate a causa di fattori come distanza, scelta e convenienza. Nello scenario attuale, il modo in cui il consumatore percepisce l'esperienza di acquisto è molto più complesso e il mercato è più competitivo che mai. L'esperienza in-store deve essere coinvolgente e i retailer devono dare visibilità agli stock nei vari canali per soddisfare le alte aspettative dei consumatori.

Secondo quando emerso da una ricerca condotta su più di 5.000 consumatori in quattro regioni chiave, tutti i canali devono essere complementari per favorire quante più esperienze possibili:

  • Il 53% dei consumatori ritiene che le offerte personalizzate siano importanti per la propria esperienza di acquisto
  • Il 57% dei consumatori ritiene che un personale esperto sia importante per la propria esperienza del brand
  • il 71% dei consumatori afferma che la velocità del customer service, l'esperienza durante la fase di check-out e le opzioni di consegna sono importanti per fidelizzarsi a un retailer

Sistemi point-of-sale moderni

In un sistema POS moderno, il confine tra mondo digitale e fisico non è facilmente distinguibile. Facilitando il lavoro degli addetti alle vendite con la tecnologia e la visibilità degli stock in tempo reale, la cronologia degli acquisti, la navigazione online e la possibilità di abbandonare il carrello, i dipendenti possono non solo aggiudicarsi la vendita grazie alle funzionalità di endless aisle, ma anche accrescere le dimensioni del carrello e le vendite same-store. In definitiva, i retailer devono creare un processo di check-out efficiente, ridurre al minimo i tempi di attesa e aumentare la produttività per abbattere i costi operativi e supportare la propria attività globale in tutti i canali. Nel retail moderno, il POS è un fattore chiave nel percorso del cliente omnicanale.


 

L'esperienza retail POS di successo si basa su un approccio più intelligente e moderno. Gli odierni sistemi point-of-sale devono essere in grado di:

  • Accettare sempre più modalità di pagamento per soddisfare le preferenze dei clienti
  • Trovare e consegnare rapidamente gli ordini con acquisto online e ritiro presso il punto vendita (BOPIS)
  • Rispondere con precisione alle domande degli acquirenti sui prodotti
  • Dare consigli ai clienti in base alla loro cronologia degli acquisti
  • Liberare gli addetti alle vendite dai compiti delle postazioni di cassa e consentire loro di offrire un customer service superiore, davanti agli scaffali e nei camerini
  • Consentire l'elaborazione di transazioni complete da dispositivi tablet o mPOS
  • Conformarsi ai requisiti EMV e PCI

Secondo quanto emerso dagli studi, più della metà (57%) dei rivenditori sta attrezzando i propri addetti alle vendite con la tecnologia mobile e un altro 13% prevede di farlo. Il sistema point-of-sale deve consentire ai retailer di effettuare transazioni e interagire in base alle loro preferenze: registri tradizionali, soluzioni portatili, tablet o palmari sono tipici strumenti da point-of-service. Queste esperienze non sono specifiche di un solo fattore di forma: fornire un customer service superiore è il miglior elemento distintivo per un retailer. I retailer hanno bisogno della giusta flessibilità per favorire il coinvolgimento dei clienti quando e dove appropriato, in modo da offrire la soluzione più adatta alle esigenze di ciascuno, da dispositivo portatile o fisso. Molte funzioni per la mobilità in-store sono strettamente connesse alle interazioni orientate al cliente, tant'è che dallo stesso studio risulta che le principali funzioni chiave dai dipendenti includono: accesso ai livelli di stock/disponibilità del prodotto (67%); accesso alle informazioni sul prodotto (64%); e vendita assistita/gestione dei profili dei clienti (42%).



Componenti critici del moderno sistema Retail POS

Funzione Retail POS Vantaggio del Retail POS
Specificità per il retail Elimina i requisiti di modifica del codice di base e riduci i tempi e i costi di implementazione
Interfaccia utente touchscreen intuitiva Riduci i tempi di accelerazione e gli errori connessi
Fattori di forma multipli (desktop, tablet, mPOS) Accelera le transazioni e migliora il customer service
Cronologia degli acquisti dei clienti, navigazione online e tasso di abbandono del carrello Identifica opportunità di up-selling, offerte speciali e promozioni
Dati sugli stock in tempo reale Aggiudicati la vendita e migliora la soddisfazione del cliente con l'evasione degli ordini endless aisle
Instradamento intelligente degli ordini Ottimizza la logistica della supply chain per migliorare i margini e/o soddisfare le preferenze del cliente

Personalizza la customer experience con il software point-of-sale

I clienti non pensano in termini di canali, ma di esperienza di acquisto. Che si tratti di un'esperienza tradizionale di pagamento in contanti e trasporto self-service, acquisto online/ritiro in negozio, acquisto online/reso in negozio o acquisto in negozio e spedizione, i fattori su cui concentrarsi sono pertinenza, convenienza e customer service. La convergenza è la chiave: combina il percorso digitale dei clienti con la loro esperienza di acquisto tradizionale per ottenere il massimo da entrambi gli scenari. Le soluzioni di Order Management, Order Brokering e Customer Engagement sono essenziali per colmare le lacune tra le funzionalità online e tradizionali del retail point-of-sale, in modo da offrire un'esperienza del brand coerente in tutti i punti di contatto.

I retailer che creano le proprie suite omnicanale devono selezionare autonomamente tutti i componenti, sostenere le spese di integrazione e gestire la forza lavoro. Il risultato è un'integrazione lunga, laboriosa e costosa. In effetti, l'integrazione di diverse soluzioni omnicanale può avere un costo fino a 10 volte superiore rispetto all'acquisizione di una suite pre-integrata.

Una suite omnicanale pre-integrata risolve i problemi di malfunzionamento dei componenti della soluzione. Elimina alla radice il problema della creazione autonoma di suite, supera le difficoltà di integrazione e offre una vera e propria esperienza omnicanale.

Scopri come questi tre retailer hanno aggiornato la loro esecuzione omnicanale POS per far crescere le loro attività:

Personalizza la Customer Experience

Accelerare il time-to-market e semplificare l'IT con il giusto sistema retail point-of-sale

Si prevede che l'80% di tutti i carichi di lavoro aziendali (e strategici) verrà spostato sul cloud entro il 2025 (I 10 principali pronostici cloud (PDF)). A tal fine, molti retailer stanno cercando una strategia basata sul cloud per soddisfare le esigenze di dipendenti e clienti.

Grazie alle soluzioni cloud, non bisogna preoccuparsi di installazione, monitoraggio, patching e aggiornamento del software. Di conseguenza, le risorse IT possono dedicarsi ad attività a maggior valore aggiunto e i retailer possono concentrarsi sui processi aziendali e sull'innovazione.

Ecco alcuni dei motivi principali per cui i retailer preferiscono le applicazioni cloud pre-integrate:

  • Speed-to-value: la rapidità di sviluppo aiuta i retailer a innovare più velocemente e offre la flessibilità necessaria per implementare il cambiamento quando richiesto dal mercato.
  • Ottieni le funzionalità più recenti e importanti: ricevi costantemente aggiornamenti, upgrade e nuove funzionalità delle applicazioni non appena disponibili. Il team potrà iniziare a utilizzare subito le nuove funzionalità per prendere decisioni aziendali migliori e più informate.
  • Flessibilità per gli utenti e per l'azienda: la flessibilità facile da creare e mantenere permette ai clienti di essere immediatamente operativi, di attivare moduli o componenti che non facevano parte dell'implementazione originale o di aggiungere altre applicazioni.
  • Riduzione dei costi delle applicazioni: abbassando significativamente la percentuale del budget della business unit prevista per le spese IT, potrai investire in altre aree continuando a usare applicazioni di business aggiornate, completamente funzionali e sicure.
  • Unità in tutta l'azienda: strumenti ottimizzati per lavorare insieme: i retailer sfruttano i vantaggi di informazioni, insight e interfacce utente coerenti.