Nessun risultato trovato

La tua ricerca non ha prodotto risultati.

È consigliabile provare quanto segue per riuscire a trovare quello che stai cercando:

  • Controlla l'ortografia della ricerca per parola chiave.
  • Utilizza sinonimi per la parola chiave digitata, ad esempio prova “applicazione” anziché “software”.
  • Prova una delle ricerche popolari mostrate di seguito.
  • Inizia una nuova ricerca.
Domande di tendenza
Comunicato stampa

Oracle presenta un nuovo servizio low code in cloud per semplificare lo sviluppo delle applicazioni

Per la prima volta, la popolare piattaforma di sviluppo applicativo low-code Oracle APEX è disponibile come servizio OCI standalone

A partire da un costo di 360 dollari al mese, il servizio APEX supporta applicazioni illimitate per più di 500 utenti e scala elasticamente man mano che serve più capacità

Permette agli sviluppatori di costruire sofisticate applicazioni enterprise data-driven 38 volte più velocemente di quanto possibile usando la programmazione tradizionale

Milano,—13 gennaio 2021

Oracle oggi ha annunciato la disponibilità della popolare piattaforma di sviluppo applicativo low-code APEX sotto forma di servizio cloud gestito che gli sviluppatori possono usare per costruire facilmente e rapidamente applicazioni enterprise data-driven. Oracle APEX Application Development è l’evoluzione di funzionalità APEX disponibili da due decenni e già usate da 500.000 sviluppatori, offerte come servizio facile da usare e basato su browser per creare moderne applicazioni web e mobile.  APEX in origine era disponibile solo come parte di Oracle Database; APEX Application Development è disponibile in modalità standalone e lavora con una varietà di applicazioni.

Disponibile su Oracle Cloud Infrastructure (OCI), questo servizio ha un costo che parte da 360 euro al mese, offre supporto per più di 500 utenti e applicazioni illimitate, e scala elasticamente quando è necessaria maggiore capacità. Da un recente studio di Pique Solutions (PDF) è emerso che gli sviluppatori potrebbero costruire applicazioni enterprise 38 volte più velocemente con il servizio Oracle APEX,  senza dover apprendere complesse tecnologie full-stack.

Gli sviluppatori che siano interessati ad adottare un tipo di sviluppo semplice e dichiarativo invece che la complessa programmazione di tipo tradizionale possono iniziare a creare applicazioni low code gratuitamente usando il nuovo servizio APEX Application Development che è incluso in Oracle Cloud Free Tier. Le applicazioni così costruite e implementate beneficiano degli elevati livelli di sicurezza, scalabilità, disponibilità e performance offerti da Oracle Autonomous Database.

"Oracle continua a sostenere le comunità di sviluppatori e il nuovo servizio APEX è il più recente esempio di questo impegno; permette a sviluppatori non professionisti, analisti di business, sviluppatori professionali di creare rapidamente e implementare applicazioni eleganti, responsive e data-driven con il minimo sforzo. APEX è abbastanza potente per poter costruire la gran parte delle applicazioni data-driven: crearle con la programmazione tradizionale ora dovrebbe essere l’eccezione, non la regola. ha commentato Andrew Mendelsohn, Executive Vice President, database server technologies, Oracle

Il servizio APEX è anche preconfigurato con Oracle REST Data Services (ORDS) e SQL Developer Web. Gli sviluppatori possono usare ORDS per creare API REST personalizzate per i loro dati applicativi e servirsi di SQL Developer Web per comporre query SQL e creare modelli grafici dei dati. Se le esigenze aziendali richiedessero di utilizzare programmazione tradizionale per il database, andando oltre a quanto APEX può consentire di fare, gli sviluppatori possono richiedere con un click un upgrade del servizio verso un database completo Oracle Autonomous Transaction Processing con Oracle APEX, che supporta tutte le API client Oracle Database, SQL*Net e Autonomous Data Guard.

L’architettura Oracle APEX offre una integrazione estremamente stretta con il database, permettendo di ridurre di 10 volte la necessità di creare round trip tra applicazione e database; inoltre APEX permette agli sviluppatori di sfruttare pienamente la potenza e la semplicità del linguaggio SQL.

Costi

Il servizio APEX Application Development include tutto quel che serve a costruire e gestire applicazioni low-code, senza costi extra per utente, per sviluppatore, per applicazione o per operazioni di inserimento e estrazione dati; questo semplifica la creazione e implementazione di applicazioni su larga scala. Il servizio APEX è totalmente gestito, così che i clienti non debbano occuparsi di gestire la piattaforma applicativa, il database o l’infrastruttura. A un costo che parte da 360 dollari al mese per 1 OCPU e 1 TB di dati – potendo facilmente supportare oltre 500 utenti attivi che usano più applicazioni – il servizio APEX può scalare elasticamente per sostenere carichi di lavoro più elevati se necessario.

Oracle APEX: clienti e partner soddisfatti da quasi vent’anni

“Che lo si sappia o no, Oracle APEX esiste da quasi due decenni e si è evoluto fino a diventare un framework di sviluppo low code per applicazioni data-driven con una community di oltre 500.000 sviluppatori” ha commentato Mark Peters, Senior Analyst and Practice Director, Enterprise Strategy Group (ESG). “Nessun’altra piattaforma di sviluppo sfrutta meglio le caratteristiche distintive di Oracle Autonomous Database e Oracle Exadata su OCI. Auguro buona fortuna a chi volesse cercare un’altra piattaforma cloud low code che possa offrire questo livello di scalabilità, efficacia rispetto al costo, solidità e facilità di implementazione”.

Verso la fine del 2019 abbiamo iniziato a usare Oracle Autonomous Database con APEX su Oracle Cloud Infrastructure, per realizzare una soluzione mission-critical per la nostra divisione logistica” ha detto Giovanni Cani, vice president IT delivery, Wilson Transportation & Leasing Group. “La piattaforma low code APEX ha permesso di passare rapidamente dal prototipo al prodotto finale e al rollout, in cinque mesi. Il risultato è stata una soluzione web-based sicura, elegante e responsive, implementata in quattro centri di distribuzione e usata da oltre 250 utenti attivi tutto il giorno, per gestire una flotta di 600 asset”.

Senza dubbio, Oracle APEX su Autonomous Database è lo standard migliore per le piattaforme di sviluppo low-code. Da quasi 20 anni costruiamo tutto il nostro business con APEX” ha dichiarato Michelle Skamene, vice president, Insum Solutions. “Ci ha offerto un enorme vantaggio competitivo, permettendoci di fornire ai nostri clienti soluzioni eleganti, scalabili e ricche di funzionalità in un tempo che è una frazione di quanto sarebbe possibile con qualsiasi altra tecnologia che abbiamo conosciuto. Siamo entusiasti di questa nuova offerta Oracle, che rappresenta l’opportunità di entrare in modo semplice e con costi più accessibili nel mondo di APEX su Autonomous Database e Oracle Cloud

Usiamo Oracle APEX fin dall’inizio, e in questo lungo tempo abbiamo visto che è la soluzione più flessibile, potente, scalabile e efficiente dal punto di vista dei costi. Abbiamo basato tutta la strategia di sviluppo soluzioni su una piattaforma APEX e possiamo fornire soluzioni low code di migliore qualità, a costi inferiori e più velocemente di quanto possibile con tool equivalenti offerti da altri vendor” ha commentato Dermot Murray, vice president ideation, Inoapps.La continua disponibilità di nuove funzionalità, unita alla potenza del database Oracle Cloud sottostante, ci permette di rispondere alle necessità di una grande varietà di casi d’uso, sia per noi stessi sia per i nostri clienti”.

Ulteriori risorse

Informazioni di contatto

Oracle

Oracle offre suite di applicazioni integrate e un’infrastruttura sicura e autonoma in Oracle Cloud. Per maggiori informazioni su Oracle (NYSE: ORCL), visitare il sito www.oracle.com/it.

Marchi registrati

Oracle e Java sono marchi registrati di Oracle Corporation.

Ultime notizie