Oracle Community for Security

La Oracle Community for Security è un'organizzazione focalizzata sulla Security di qualificati partner Oracle. Svolge attività di formazione per i tecnici, informazione riservata ai manager delle organizzazioni aderenti e iniziative a sfondo culturale per il mercato. Dal 2007 ha prodotto numerosi studi tematici nell’ambito della Sicurezza, principalmente intesa come sicurezza del dato, dell’identità e dell’accesso, e nell’area della Governance, del Rischio e della Compliance. Le iniziative vengono realizzate da gruppi di lavoro interdisciplinari che coinvolgono avvocati, consulenti, auditor e tecnici per affrontare i temi considerati a 360 gradi. A seconda dell’opportunità vi partecipano anche dei rappresentanti della “domanda” di sicurezza, che possono essere CSO di aziende o persone in rappresentanza di associazioni professionali / industriali.

Oracle Community for Security

Alcune di queste iniziative hanno portato alla produzione di deliverable resi disponibili al pubblico; nello specifico:

  • Return on Security Investments. È un supporto decisionale rivolto a quanti sono in posizioni di responsabilità sul settore ICT delle organizzazioni, e devono allocare in modo prudente delle risorse scarse nell’ambito della Sicurezza.
  • Fascicolo Sanitario Elettronico. Una disamina degli aspetti di compliance e delle misure di sicurezza nell’ambito sanitario ed in particolare per la realizzazione del Fascicolo Sanitario Elettronico e del Dossier Sanitario.
  • Privacy on Cloud and Mobile. Due studi separati su cosa deve fare un’azienda italiana titolare dei trattamenti in logica privacy, prima, durante e dopo l’adozione di servizi Cloud o l’uso di dispositivi Mobile.
  • Sicurezza nei Social Media. Un’analisi dei rischi e delle contromisure legate alla presenza (o all’assenza) aziendale nei Social Media. Un punto di vista legale, organizzativo e tecnologico.
  • I primi 100 giorni del Responsabile della Sicurezza delle Informazioni. Un “manuale” sulle cose che è opportuno che un CISO appena insiedato faccia e sul modo in cui è opportuno comportarsi, quali aspettative assecondare in un contesto organizzativo in evoluzione.
  • Le frodi nella rete. Una disanima del duplice ruolo dell’ ICT rispetto al tema delle frodi. Le tecnologie possono essere usate per il contrasto oppure un ICT configurato male, progettato o gestito male permette di realizzare frodi che negli anni passati erano impensabili.

La partecipazione in Community è a inviti a seguito di una valutazione delle competenze specifiche sui temi della sicurezza ICT e la permanenza, valutata alla fine di ogni anno, dipende dall’effettiva partecipazione ai lavori. I partner tecnologici devono essere partner Oracle OPN (Oracle Partner Network), mentre altri criteri si applicano negli altri casi (aziende non tecnologiche, legali, clienti finali, ecc.). Maggiori informazioni possono essere richieste via email: securityCommunity_it@oracle.com

La Community Oracle collabora con CLUSIT e con le altre importanti associazioni professionali e industriali.

I PARTNER DELLA COMMUNITY SONO

  • @Mediaservice
  • 3BitCom
  • Accenture
  • ADS Automated Data Systems
  • AlmavivA Italia
  • ALFA GROUP
  • Amazing Italy
  • Bl4ckSwan
  • Business-e
  • BSC Consulting
  • CBA Studio Legale e Tributario
  • CON.NEXO'
  • CSQA Certificazioni
  • Deloitte
  • Eclettica
  • Ecoh Media
  • Ernst & Young
  • Horizon Security
  • Innovery
  • Infocert
  • ISL Consulting
  • Kelyan
  • KPMG Advisory
  • Michael Slim International
  • Nexsoft
  • Present
  • Protiviti
  • SafeNet
  • SILEDO GLOBAL
  • Spike Reply
  • Studio Legale Abeti
  • Studio legale Array
  • Tech Gap
  • THE INNOVATION GROUP
  • Value Team
  • Verizon
  • ZEROPIU

COLLABORAZIONE

Partecipano alla Community le seguenti associazioni:

Per informazioni sulla Community for Security scrivi a: securitycommunity_it@oracle.com

Oracle 800-874 720