Spiacenti, impossibile trovare dei risultati che corrispondono alla tua ricerca.

È consigliabile provare quanto segue per riuscire a trovare quello che stai cercando:

  • Controlla l'ortografia della ricerca per parola chiave.
  • Utilizza sinonimi per la parola chiave digitata, ad esempio prova “applicazione” anziché “software”.
  • Inizia una nuova ricerca.
Contattaci Registrati su Oracle Cloud

Oracle Cloud Free Tier

Sviluppa, testa e implementa applicazioni su Oracle Cloud, gratuitamente.

Che cos'è il Cloud Networking?

Noto anche come VCN (Virtual Cloud Network), il cloud networking rappresenta l'evoluzione moderna di una rete aziendale. In una configurazione tradizionale, la rete aziendale funge da spina dorsale di un'organizzazione, connettendo database, computer, dispositivi e altro ancora in un singolo hub di informazioni e trasferimento dati. In questo modello, l'hardware all'interno di un data center archivia tutto, con tutta la gestione, le risorse e i servizi controllati e gestiti da uno staff IT locale. Con il cloud networking, vengono applicati gli stessi principi, ma introdotti nel cloud. Servizi, funzioni, gestione e tutta l'altra logistica risiedono nel cloud, sia in una rete cloud privata che con un provider cloud pubblico di terze parti.

Ciò si traduce in una serie di vantaggi ottenibili solo tramite il cloud networking virtuale.

  • Scalabilità più semplice e rapida
  • Sicurezza più solida
  • Maggior numero di opzioni per mantenere la disponibilità
  • Integrazione di funzionalità basate su cloud

Il cloud networking è il percorso chiaro per trasferire le aziende nel futuro relativamente ai loro dati. In alcuni casi, l'uso di una soluzione ibrida offre la scelta migliore del mondo che mantiene alcuni dati a livello locale in base a esigenze specifiche, sfruttando al contempo i numerosi vantaggi del cloud networking virtuale.

Scopri Oracle Cloud Networking

Oracle Cloud Infrastructure offre soluzioni di connettività di rete su reti fisiche e virtuali. Scopri di più sulle p possibilità di networking Oracle Cloud o iscriviti oggi per una prova gratuita.

Nozioni di base sul Cloud Networking

Che cos'è una rete cloud? Per comprendere questo aspetto, è importante esaminare ciò che sta realmente accadendo sotto le varie configurazioni di rete. In un modello tradizionale, i dipartimenti IT spesso inseriscono i server nei propri silos con esigenze di gestione e dati specifiche. Questa operazione si è evoluta verso la virtualizzazione, che consente l'esistenza di più sistemi operativi e applicazioni nelle partizioni sullo stesso server fisico, ridimensionando le risorse in base alle esigenze tra le partizioni. In un ambiente di rete cloud tutti questi elementi passano al cloud, basato su più server in grado di ridimensionare le risorse in base alle esigenze, senza le limitazioni intrinseche alle risorse di una singola virtual machine.

Pertanto, il cloud networking rappresenta il modo più all'avanguardia ed efficiente di gestire un'azienda dal punto di vista pratico, anche senza guardare alle varie funzioni di sicurezza e gestione migliorate che sono state presentate in aggiunta. Per i reparti IT, per raggiungere questo obiettivo è necessario esaminare l'impostazione esistente, i piani futuri e le funzionalità attuali di un'organizzazione. Alcuni dei fattori più critici da considerare includono:

  • Scalabilità delle reti cloud: la scalabilità è un fattore che deve essere affrontato in un ciclo di vita di sviluppo quando le risorse vengono spostate e i vari elementi di collaborazione e test generano la domanda. Una strategia di rete cloud deve essere costruita con la capacità di pianificare in anticipo, garantendo la scalabilità necessaria per garantire funzionamento continuo e budget efficienti.
  • VCN affidabile: dato che l'azienda dovrà supportare mezzi interni ed esterni, qualsiasi decisione relativa alla configurazione di una rete cloud dovrebbe considerare l'affidabilità generale come parte del suo ambito, incluse le opzioni di failover e la capacità di automazione di fornire assistenza per la riparazione proattiva e reattiva.
  • Altre connessioni cloud: la rete cloud sarà l'unica risorsa per l'organizzazione o sarà necessaria una configurazione ibrida con alcuni dati locali memorizzati? Indipendentemente dalle esigenze specifiche, questa decisione deve essere presa in considerazione, anche se una soluzione ibrida fa parte di una migrazione graduale al cloud.

Perché il Cloud Networking?

Il mondo aziendale passa al cloud networking come strumento per accedere a risorse e connettività più potenti. Perché si verifica questo cambiamento? In quasi tutti i casi, l'evoluzione continua della tecnologia ha garantito che il cloud networking virtuale sia semplicemente la scelta più intelligente: più sicuro, più facile da usare, più robusto ed efficiente sia per le risorse che per i costi. Inoltre, consente l'accesso a ulteriori funzioni e risorse in genere non disponibili nella rete tradizionale. Ecco alcuni dei vantaggi del cloud networking:

  • Sicurezza del cloud: con il cloud networking, la sicurezza può essere gestita e automatizzata su larga scala e in una rete aziendale tradizionale. Aggiornamenti alla configurazione, distribuzione e monitoraggio automatico sono tutti raggiungibili e mettono la rete nel cloud. Inoltre, utilizzando i principali provider di servizi cloud, la sicurezza viene garantita dalle organizzazioni dedicate alla conservazione della sicurezza dei dati piuttosto che dal personale IT che serve a bilanciare sicurezza, disponibilità e logistica.
  • Gestione del cloud: in un ambiente cloud, la gestione diventa più semplice e affidabile. La gestione del cloud agevola la configurazione, l'applicazione di patch e l'aggiornamento con accesso ovunque e in qualsiasi momento. Funzionalità avanzate come assegnazioni IP flessibili creano ulteriori funzionalità solo attraverso la gestione della rete cloud.
  • Cloud flessibile: poiché il cloud networking virtuale crea un'azienda unificata e in sincronia, i manager di rete usufruiscono della flessibilità sia su ampi tratti che su dettagli più precisi. Problemi quali le autorizzazioni, la visibilità, l'accesso collaborativo e la possibilità di estendere le reti esistenti diventano parte di un'esperienza di gestione semplificata, offrendo una facilità d'uso sia per il personale IT che per il singolo utente finale.
  • Cloud scalabile: il cloud networking virtuale fornisce scalabilità in un modo che è semplicemente impossibile in un ambiente locale. Grazie a una rete cloud, le risorse possono essere attivate o disattivate facilmente in base alle esigenze di risorse esistenti. Ciò significa che le organizzazioni che utilizzano una rete cloud non hanno più bisogno di gestire l'hardware per scenari relativi ai casi peggiori e possono invece utilizzare i servizi che si adattano in base alle esigenze.
  • Costo totale di proprietà: poiché il provisioning su richiesta si basa sul cloud networking virtuale, il costo totale di proprietà viene ridotto. L'acquisizione, la configurazione e la manutenzione dell'hardware sono ridotti al minimo in quanto un ambiente pay-as-you-use non richiede più una rete di sicurezza per i picchi di risorse. I budget IT possono invece essere pianificati e utilizzati a livello di necessità specifiche, inclusa la pianificazione di variabili come fasi critiche durante lo sviluppo (test, risoluzione dei problemi e così via) per ridimensionare le applicazioni utente finale come richieste di processi generatori di ricavi.

Casi d'uso dei servizi di cloud networking

In che modo un'azienda può sfruttare al meglio il cloud networking virtuale? Analizza più da vicino questi casi d'uso specifici per comprendere meglio il potenziale e l'ambito del networking cloud.

  • Estendi le reti on premise: una rete cloud virtuale può portare la tua rete on premise esistente e alimentarla tramite una rete VPN (Virtual Private Network), offrendo così una vasta gamma di vantaggi, tra cui la comunicazione cifrata e l'accesso consolidato alle risorse. Scopri di più.
  • Automatizza la sicurezza della rete: le reti cloud hanno l'ambito e le funzionalità di gestione per implementare l'automazione della sicurezza. Tutto questo può essere dovuto dall'automazione dell'implementazione delle patch all'applicazione delle policy di sicurezza e all'utilizzo dell'intelligenza artificiale e del machine learning per anticipare i problemi e risolverli prima che sfuggano di mano. Scopri di più.
  • Ispezione del traffico e gestione del cloud: le reti cloud possono implementare facilmente una topologia hub e spoke e, in questo modo, possono creare efficienza nella gestione delle risorse e del traffico in base a varie esigenze specifiche. Ciò consente l'isolamento di clienti specifici per l'utilizzo delle risorse o i requisiti di conformità. Scopri di più.
  • Creare e separare ambienti di servizi cloud diversi: la possibilità di essere flessibili a livello di utilizzo, dimensioni e ambito è uno dei principali vantaggi di una rete cloud virtuale. Nel caso del ciclo di vita dello sviluppo, ciò significa che le diverse fasi avranno requisiti diversi -- o se le fasi sono in esecuzione in parallelo, le risorse potrebbero contemporaneamente aumentare. Sviluppo, test, implementazione e manutenzione hanno tutte esigenze individuali; una rete cloud può facilmente adattarsi al cambiamento delle esigenze delle risorse e persino creare ambienti diversi. Scopri di più.

Successi dei clienti Cloud Networking

Il nostro servizio Cloud Networking ha potenziato le organizzazioni di tutte le dimensioni con successo. Ecco alcune delle loro storie di successo nel cloud:


Gonzaga University: la Gonzaga University di fama internazionale ha scelto Oracle Cloud Networking Service per accelerare l'aggiornamento degli aspetti finanziari, migliorare il recupero in seguito a calamità e mantenere elevati standard di sicurezza. Dopo aver valutato diverse opzioni, una votazione interna è andata all'unanimità alla nostra piattaforma cloud. Scopri di più.