Enabling customer choice with Red Hat on OCI

Oracle’s partnership with Red Hat gives you options for running your enterprise workloads. Oracle and Red Hat are jointly enabling and supporting a growing selection of Red Hat products on Oracle Cloud Infrastructure (OCI). Our goal is to give customers choice when migrating applications to the cloud.

Scopri perché Oracle Cloud Infrastructure è leader di settore ed è adatta a tutti i tuoi carichi di lavoro.

Red Hat on OCI use cases

  • Red Hat Enterprise Linux on OCI Compute

    90 percent of the Fortune 500 rely on Red Hat or Oracle solutions. Many of these companies use Red Hat Enterprise Linux (RHEL) as their operating system. Organizations can standardize their cloud operations with RHEL on OCI, giving them a common platform that extends from on- premises to OCI’s distributed cloud.


    OCI offers high performing, mission-critical cloud services. Customers can migrate existing workloads already running on RHEL to RHEL on OCI.

    Customers with current RHEL support contracts can migrate their licenses to OCI and continue to receive support from Red Hat.

  • Red Hat Enterprise Linux on OCI flexible virtual machines

    Certified configurations of OCI flexible virtual machines can run RHEL. Flexible virtual machines can be sized to the workload in 1-core increments to match performance and budgetary needs.


    Read the blog about Red Hat Enterprise Linux on OCI flexible virtual machines

  • Red Hat Enterprise Linux on OCI bare metal instances

    For organizations that need dedicated performance, a low-latency interconnect, and access to GPUs, certified configurations of OCI bare metal instances can run RHEL and provide isolation and control with dedicated physical servers. They support applications that require high core counts, large amounts of memory, and high bandwidth connectivity.


    Read the blog about Red Hat Enterprise Linux on OCI bare metal instances

  • Create custom Red Hat Enterprise Linux images for OCI

    Customers today use Red Hat Enterprise Linux image builder to customize RHEL installation images to meet their corporate and security policies.

    The command line, local utility now supports and can build images that are supported on OCI. This enables customers to continue meeting their corporate and security needs when deploying to OCI.


    Read the blog about custom Red Hat Enterprise Linux images for OCI

  • Collaborative support from Oracle and Red Hat

    The strategic partnership between Oracle and Red Hat includes a joint support with transparent collaboration. Customers can contact both Red Hat and Oracle support to help resolve potential issues.


    Read the FAQ

Introduzione all'infrastruttura OCI

Prova oltre 20 servizi cloud sempre gratuiti, con una prova di 30 giorni per altri servizi aggiuntivi.

Oracle offre un livello gratuito (Free Tier) senza limiti di tempo per 20 servizi come database autonomo, compute basato su Arm e storage, oltre a 300 dollari in crediti gratuiti per provare servizi cloud aggiuntivi. Scopri i dettagli e attiva subito il tuo account gratuito.

  • Cosa è incluso in Oracle Cloud Free Tier?

    • 2 database autonomi, di 20 GB ciascuno
    • VM di compute AMD e basate su Arm
    • 200 GB di storage a blocchi totale
    • 10 GB di storage degli oggetti
    • 10 TB di trasferimento dati in uscita al mese
    • Oltre 10 servizi sempre gratuiti
    • 300 dollari di crediti gratuiti per 30 giorni e per molti più servizi

Scopri le linee guida

Prova una vasta gamma di servizi OCI attraverso tutorial e laboratori interattivi. Che tu sia uno sviluppatore, un amministratore o un analista, possiamo aiutarti a chiarire come funziona OCI. Molti laboratori sono disponibili in Oracle Cloud Free Tier o su un ambiente gratuito fornito da Oracle.

  • Introduzione ai principali servizi di OCI

    I laboratori di questo workshop trattano i servizi di base Oracle Cloud Infrastructure (OCI), tra cui le reti cloud virtuali (VCN) e i servizi di compute e storage.

    Inizia ora il laboratorio sui servizi chiave di OCI
  • Avvio rapido al database autonomo

    Questo workshop spiega i passaggi necessari per iniziare a utilizzare Oracle Autonomous Database.

    Scopri il laboratorio di avvio rapido al database autonomo
  • Creare un'applicazione da un foglio di calcolo

    Questo laboratorio spiega come caricare un foglio di calcolo in una tabella Oracle Database e come poi creare un'applicazione basata su questa nuova tabella.

    Scopri questo laboratorio
  • Distribuisci un'applicazione HA su OCI

    In questo laboratorio potrai distribuire dei server Web su due istanze di compute in Oracle Cloud Infrastructure (OCI), configurate in modalità ad alta disponibilità tramite un load balancer.

    Inizia ora il laboratorio sull'applicazione HA

Scopri più di 150 progetti basati su best practice

Scopri come i nostri architetti e altri clienti implementano una vasta gamma di carichi di lavoro, dalle app enterprise all'HPC, dai microservizi ai data lake. Comprendi a fondo le best practice, impara dagli architetti dei nostri clienti nella serie Built & Deployed e distribuisci diversi carichi di lavoro con la nostra funzionalità "click to deploy" o in autonomia dal nostro repository GitHub.

Le architetture più utilizzate

  • Apache Tomcat con MySQL Database Service
  • Oracle Weblogic su Kubernetes con Jenkins
  • Ambienti di Machine Learning (ML) e intelligenza artificiale
  • Tomcat su Arm con Oracle Autonomous Database
  • Analisi dei log con lo stack ELK
  • HPC con OpenFOAM

Esplora la nostra serie di eventi informativi, che contiene gli annunci più recenti, le conversazioni con i clienti, gli insight specifici sui prodotti, le sessioni tecniche e i laboratori pratici.

Contattaci

Vuoi saperne di più su Oracle Cloud Infrastructure? I nostri esperti possono darti una mano.

  • Possono rispondere a domande quali:

    • Quali carichi di lavoro funzionano meglio su OCI?
    • Come posso ottenere il massimo dagli investimenti complessivi Oracle?
    • Come si posiziona OCI rispetto ad altri fornitori di cloud computing?
    • In che modo OCI può supportare gli obiettivi di IaaS e PaaS?