Nessun risultato trovato

La tua ricerca non ha prodotto risultati

Prezzi delle infrastrutture bassi e prevedibili

Oracle Cloud Infrastructure offre prezzi prevedibili e bassi in tutte le aree e le offerte. I clienti traggono vantaggio da un maggiore valore, senza sorprese in termini di costi, poiché le implementazioni crescono dalla prova di concetto agli ambienti di produzione a stato stazionario su scala aziendale.

Semplice vantaggio qualità-prezzo

Sia gli utenti aziendali che i fornitori di tecnologie richiedono una prevedibilità dei costi per pianificare i budget e gestire la propria azienda. L'esecuzione di carichi di lavoro nel cloud può rendere estremamente difficile la previsione accurata dei costi nel tempo, ma non con Oracle Cloud. Oracle ha strutture tariffarie semplici che eliminano le sorprese in termini di costi associate a elementi di utilizzo difficili da stimare come uscita dei dati e performance degli storage. Inoltre, Oracle applica le stesse tariffe per tutte le aree, quindi diventare globale su Oracle Cloud non aumenta il costo di servizio. L'esecuzione di grandi carichi di lavoro su larga scala può diventare costosa su altri cloud. Il cloud di classe enterprise di Oracle offre prezzi/performance leader del settore, offrendo un valore straordinario per i clienti che eseguono carichi di lavoro importanti.

Fino al 52% in meno

per le istanze di macchine virtuali1

Fino a 79 volte in meno

per gli storage di blocchi performance elevati2

Fino a 13 volte in meno

per le uscite dati internet3

 

"Stiamo trasformando radicalmente il modo in cui le aziende acquistano e utilizzano il Cloud offrendo flessibilità e scelta. Abbiamo combinato i prezzi più bassi con il livello di performance più alto e un grado di automazione più elevato, per offrire ai nostri clienti un TCO ridotto."

- Larry Ellison, Chairman and Chief Technology Officer di Oracle

Modelli di acquisto e consumo cloud semplificati

I complessi modelli di pricing della maggior parte dei fornitori di servizi cloud rendono difficile comprendere e controllare le spese del cloud. Oracle fornisce prezzi coerenti tra aree e livelli di performance e modelli di consumo che non costringono a scegliere tra la flessibilità delle risorse e i risparmi che il cloud può offrire. Oracle offre diversi modelli di acquisto per aiutarti a ottenere più valore dal cloud e dagli investimenti software Oracle esistenti.

Fornisci risorse on demand senza impegno anticipato e paga solo per ciò che utilizzi.

Panoramica

I prezzi Pay As You Go ti consentono di fornire rapidamente servizi senza impegno e pagare solo per ciò che utilizzi. Non vi è alcun impegno anticipato e nessun periodo minimo di servizio. L'utilizzo dei servizi Oracle IaaS e PaaS viene misurato ogni ora e addebitato solo per le risorse consumate.

Dettagli

  • Nessun periodo minimo di servizio
  • Pagamento degli arretrati per le risorse utilizzate
  • Servizi fatturati al prezzo di listino

Benefici

  • Paghi solo per le risorse utilizzate
  • Fornisci e scala rapidamente le risorse cloud
  • Nessun impegno anticipato

Spesa scontata e prevedibile e completa flessibilità delle risorse con impegno mensile.

Panoramica

Con crediti universali, selezioni un impegno di spesa mensile e puoi consumare qualsiasi servizio cloud IaaS e PaaS sempre e ovunque. I crediti universali offrono un risparmio del 33 percento per i prodotti PaaS, con ulteriori sconti basati su impegni e durate mensili. Hai la flessibilità di cambiare servizi, area e data center senza avvisare Oracle e la capacità di utilizzare tutte le soluzioni cloud IaaS e PaaS attuali e future.

Dettagli

  • Ricevi uno sconto impegnando un credito minimo di un anno e di 1.000 dollari americani mensili
  • L'utilizzo si consuma dal tuo impegno prepagato mensile
  • Eventuali eccedenze vengono addebitate alla stessa tariffa scontata
  • Gli importi non utilizzati non possono essere trasferiti al mese successivo

Benefici

  • Risparmio minimo del 33 percento per i prodotti PaaS
  • Spese prevedibili, sconti e flessibilità completa delle risorse
  • Utilizza tutte le soluzioni cloud IaaS e PaaS attuali e future
  • Modifica o passa ad altre risorse secondo necessità

Spostare il database Oracle, il middleware e le licenze delle analisi dei dati sul cloud con il total cost of ownership più basso.

Panoramica

Bring Your Own License (BYOL) consente di applicare le attuali licenze software on-premise Oracle a servizi Oracle PaaS equivalenti e altamente automatizzati nel cloud. Le licenze possono essere utilizzate per i servizi Oracle PaaS corrispondenti per la compatibilità del carico di lavoro al 100% e la mobilità delle licenze nel cloud Oracle.

Dettagli

  • Porta le licenze on-premise Oracle esistenti su Oracle PaaS e IaaS
  • Utilizzale con Oracle Cloud o Oracle Cloud at Customer

Benefici

  • Sfrutta le licenze on-premise esistenti per passare al cloud a costi inferiori
  • Riduci ulteriormente i costi di gestione e di Operations necessari per la manutenzione on-premise
  • Supporto PaaS tramite il contratto di supporto on-premise esistente

1 Oracle calcola le istanze delle macchine virtuali standard confrontando il numero di core equivalente con: AWS R4; Microsoft Azure E v3; istanze di Google n1-highmem ad esclusione dello sconto sull'uso prolungato.

2 Lo storage di blocchi Oracle comprese tutte le performance rispetto a: IOPS AWS EBS IO1 con provisioning da 400 GB, più 20K IOPS al mese; dischi premium Microsoft 4 X P30 con configurazione LRS e capacità di provisioning eccessivo da raggiungere.

3 Esportazione dei dati Oracle rispetto a: Il trasferimento dati AWS su Internet ha aumentato le tariffe dopo la soglia gratuita di 1 GB; il trasferimento dati in uscita Microsoft ha aumentato le tariffe superata la soglia gratuita di 5 GB; aumento delle tariffe per l'esportazione dei dati di Google Cloud.