Il database autonomo è ora disponibile

Combinando la potenza del machine learning con decenni di esperienza nel campo dell'ottimizzazione dei database, Oracle fornisce il primo database autonomo al mondo che previene ed elimina l'errore umano. Nulla da imparare, nulla da fare.

 

Il punteggio ottenuto da Oracle è il più alto in tutti e quattro i casi d'uso

Report di Gartner 2018: Funzionalità critiche dei sistemi di gestione dei database operativi.

 

Oracle è stato nominato leader per il sesto anno consecutivo

2018 Gartner Magic Quadrant per i sistemi di gestione dei database operativi.

 

TaylorMade Golf manda la palla in buca con Oracle Autonomous Database

Il produttore leader di attrezzature da golf trasferisce sulla soluzione Oracle le principali attività di gestione dei dati, incrementando le performance e la scalabilità.

Autonomous Database: siediti, rilassati e lascia che Oracle faccia il resto.
Autonomous Database: siediti, rilassati e lascia che Oracle faccia il resto.

Che cosa è un database autonomo?

Oracle ridefinisce la gestione dei dati con il primo database autonomo al mondo. Autonomous Database elimina la complessità, l'errore umano e la gestione manuale, fornendo maggiore affidabilità, sicurezza ed efficienza operativa, oltre a ridurre i costi.

Come funziona

Self-Driving

Elimina la gestione manuale del database

Autonomous Database è la prima soluzione cloud autonoma al mondo in grado di offrire funzionalità automatizzate di patch, aggiornamenti e ottimizzazione, incluse le attività di manutenzione ordinaria del database mentre il sistema è in esecuzione, senza necessità di intervento umano. Questo nuovo database autonomo offre funzionalità di self-driving, self-securing e self-repairing e consente di eliminare la gestione manuale del database, nonché gli errori umani.

Self-Driving
Self-Securing

Protezione dei dati automatica e approfondita a ogni livello

Crittografia automatica di tutti i dati. Fornisce aggiornamenti di sicurezza automatici senza tempi di inattività, unitamente alla protezione da attacchi esterni e utenti interni malevoli.

Self-Securing
Self-Repairing

Disponibilità sempre garantita per applicazioni e database

La funzionalità di ripristino automatico rileva e applica automaticamente le azioni correttive necessarie per garantire accesso ai dati non-stop. Autonomous Database implementa automaticamente Oracle Real Application Clusters (RAC) e Oracle Active Data Guard, per fornire una disponibilità del 99,995%.

Self-Repairing
Vuoi saperne di più dagli esperti?

Autonomous—I punti salienti illustrati dagli Executive Oracle


Video: I vantaggi di Oracle Autonomous Database (7:29)

Video: Autonomous Data Warehouse: Per saperne di più, come funziona (16:37)

Video: Autonomous Database: sicuro per natura (2:26)

Vantaggi del database autonomo

I tradizionali database in cloud sono gestiti e ottimizzati manualmente, soggetti a errori umani ed esposti a costose vulnerabilità di sicurezza. Tutto questo compromette le potenzialità di risparmio ed efficienza offerte dal cloud. Oracle utilizza il Machine Learning per rivoluzionare la gestione dei dati con l'introduzione del primo database autonomo al mondo, offrendo una maggiore automazione e ancora più risparmio.

 

Alta affidabilità

  • Ripristino automatico da qualsiasi errore
  • Uptime garantito del 99,995%, inclusa la manutenzione
  • Scalabilità flessibile della capacità di elaborazione e dello storage in base alle esigenze, senza tempi di inattività
 

Performance leader di settore

  • Algoritmi di machine learning integrati offrono funzionalità di cache automatica, adaptive indexing, compressione avanzata e caricamento ottimizzato dei dati cloud per performance senza pari.
  • L'ottimizzazione automatica adattiva delle performance offre un'analisi dei dati più rapida.
 

Sicurezza

  • Gestione della sicurezza automatica: applica le patch e gli aggiornamenti automaticamente, senza tempi di inattività
  • Protezione dei dati automatica con crittografia avanzata, attivata come impostazione predefinita.
  • Accesso monitorato e controllato per offrire protezione da attacchi esterni e accessi interni non autorizzati
 

Tagliare i costi

  • Espandi o riduci la capacità di elaborazione e lo storage in modo indipendente, senza costosi tempi di inattività
  • Nessun pagamento per l'utilizzo parziale di configurazioni fisse
  • Costi dimezzati assicurati con il passaggio da Amazon a Oracle Cloud

Prodotti dell'Autonomous Database

L'Autonomous Database è disponibile esclusivamente tramite Oracle ed è offerto in due versioni ottimizzate per soddisfare i requisiti specifici per l'elaborazione delle transazioni online e il data warehousing. Entrambi utilizzano il machine learning e l'automazione per eliminare la complessità, l'errore umano e la gestione manuale, fornendo maggiore affidabilità, sicurezza ed efficienza operativa. Il servizio Autonomous Transaction Processing consente uno sviluppo e un'implementazione delle applicazioni molto più semplici per l'abilitazione di analisi, personalizzazione e l'individuazione di frodi in tempo reale. Autonomous Data Warehouse offre livelli di affidabilità senza precedenti e performance e gestione dei dati altamente flessibili al fine di consentire l'implementazione del data warehouse in pochi secondi.

“Oracle Autonomous Data Warehouse consentirà a Hertz di ridurre i costi e reinvestire i risparmi per migliorare il nostro servizio clienti e premiare i nostri clienti,” ha dichiarato Benjamin Arnulf, direttore, BI & Analytics, Hertz

Screenshot della pagina di Oracle Autonomous
Storie dei clienti

Storie di successo dei clienti

Logo DX

Analisi dei dati avanzata in Autonomous Data Warehouse

 

Analisi dei dati avanzata in Autonomous Data Warehouse

Jerry Gearding, CTO di DX Marketing, discute dell'esecuzione dell'analisi dei dati avanzata in Autonomous Data Warehouse.

Logo Drop Tank

Drop Tank supporta la crescita con Oracle Autonomous Database

 

Drop Tank supporta la crescita con Oracle Autonomous Database

Drop Tank reinventa i programmi di fidelizzazione del carburante, fornendo insight sui dati mediante Oracle Autonomous Data Warehouse. Attualmente Drop Tank può scalare automaticamente per supportare milioni di membri affiliati, per una crescita più rapida.

Logo Data Intensity

Data Intensity e il reporting con Oracle Autonomous Database

 

Data Intensity e il reporting con Oracle Autonomous Database

Data Intensity risolve le grandi sfide del reporting finanziario con Oracle Autonomous Database.

Logo Hertz

Hertz velocizza i progetti IT grazie a Oracle Autonomous Data Warehouse

 

Hertz velocizza i progetti IT grazie a Oracle Autonomous Data Warehouse

Hertz Corporation accelera l'IT per offrire un servizio clienti migliore riducendo il tempo di configurazione del database da settimane a minuti con Oracle Autonomous Data Warehouse.

Logo Looker

Autonomous Data Warehouse: Analytics alla velocità del pensiero

 

Autonomous Data Warehouse: Analytics alla velocità del pensiero

Nouras Haddad, Technology Director e provider di sistemi di analisi di dati Looker, spiega come Autonomous Data Warehouse consenta analisi scalabili immediate.

Logo dello Stato del Minnesota

Lo Stato del Minnesota sfrutta la facilità d'uso e le alte performance offerte da Oracle

 
Oracle Autonomous Data Warehouse è estremamente facile da usare, permette di caricare i dati in modo semplice e garantisce performance stupefacenti.
Miles Oustad, Data Integration Team Manager, Stato del Minnesota
Logo Minnesota State Colleges and Universities

Autonomous Data Warehouse è facile, veloce ed elastico

 

Autonomous Data Warehouse è facile, veloce ed elastico

Miles Oustad, Enterprise Architect presso lo Stato del Minnesota, spiega la sua esperienza con la facilità d'uso, le performance di elaborazione delle query e la scalabilità elastica di Autonomous Data Warehouse.

Logo QLX

QLX migliora il successo dei clienti grazie all'Autonomous Database

 
Le tecnologie offerte dal database autonomo non soltanto ridurranno i costi operativi ma ci permetteranno di sfruttare meglio i dati, di offrire insight più accurati e di promuovere il successo dei nostri clienti.
Al Cordoba, COO, Qualex
Logo QLX

QLX migliora l'esperienza dei fan grazie ad Autonomous Data Warehouse

 

QLX migliora l'esperienza dei fan grazie ad Autonomous Data Warehouse

Autonomous Data Warehouse, insieme a ML analytics, consente a QLX Consulting di offrire un'esperienza sportiva migliore ai propri fan.

Logo Vlamis

Analisi dei dati in Oracle Autonomous Data Warehouse

 

Analisi dei dati in Oracle Autonomous Data Warehouse

L'esperto di analisi di dati Tim Vlamis spiega come Oracle Autonomous Data Warehouse offrirà alle organizzazioni l'opportunità di inserire i dati nel cloud e di utilizzarli rapidamente.

Logo QMP

Oracle aiuta QMP Health a prendere decisioni più rapide e a migliorare i tempi di risposta

 
Quando si tratta di salvare vite umane, il tempo è tutto. Oracle Autonomous Data Warehouse esegue il tuning e si gestisce automaticamente senza tempi di inattività e di conseguenza garantisce tempi di risposta e decisioni più rapide, un aspetto che per noi e i nostri pazienti è di fondamentale importanza.
Michael Morales, CEO, QMP Health
Logo QMP

Offrire un Customer Service migliore con Autonomous Data Warehouse

 

Offrire un Customer Service migliore con Autonomous Data Warehouse

Michael Morales, CEO di QMP Health, spiega come Autonomous Data Warehouse consentirà a QMP di lavorare a una velocità superiore e di fornire un servizio migliore ai propri clienti nel settore sanitario.

Logo Hertz

Passare ad Autonomous Data Warehouse

 

Passare ad Autonomous Data Warehouse

Benjamin Arnulf, Director of Business Intelligence e Analytics presso Hertz Corporation, illustra il passaggio a Oracle Autonomous Data Warehouse.

Logo Vlamis

Scalabilità dei dati in Oracle Autonomous Data Warehouse

 

Scalabilità dei dati in Oracle Autonomous Data Warehouse

Tim Vlamis, esperto di analisi, spiega come Oracle Autonomous Data Warehouse può agevolare l'analisi dei dati partendo da un volume di dati ridotto, per poi crescere con facilità.

Logo Sensa

Autonomous Data Warehouse è facile, veloce ed elastico

 

Autonomous Data Warehouse è facile, veloce ed elastico

Steve Chamberlin, CEO di Sensa Analytics, illustra la propria esperienza di lavoro con Autonomous Data Warehouse in termini di facilità d'uso, velocità delle prestazioni ed elasticità.

Oracle Database Insider

Ultimi post dei blog e insight