Spiacenti, impossibile trovare dei risultati che corrispondono alla tua ricerca.

È consigliabile provare quanto segue per riuscire a trovare quello che stai cercando:

  • Controlla l'ortografia della ricerca per parola chiave.
  • Utilizza sinonimi per la parola chiave digitata, ad esempio prova “applicazione” anziché “software”.
  • Inizia una nuova ricerca.

Exadata Cloud@Customer

Oracle Exadata Cloud@Customer is the simplest way to move an organization’s business-critical Oracle Database workloads to the cloud. It simultaneously runs Oracle Exadata Database Service and the fully managed Oracle Autonomous Database Service inside customers’ data centers and behind their firewalls to help meet strict data residency and security requirements. Built using the latest Exadata technology, Exadata Cloud@Customer delivers the highest cloud database performance, scale, and availability, enabling organizations to run all types of database workloads faster and with up to 69% less management, according to IDC’s Business Value Analysis. Now Oracle makes it easier and less expensive for customers to adopt Autonomous Database by running it on VMs in Exadata Cloud@Customer.

 Exadata Cloud@Customer video thumbnail

Watch the Exadata Cloud@Customer video (2:06)

Juan Loaiza, executive vice president for mission-critical database technologies, introduces a new, low-cost entry point for Autonomous Database in customer data centers.

Oracle Database World now on demand

Find out how running autonomous and non-autonomous databases on the same Oracle Exadata Cloud@Customer increases operational efficiency and provides developers with a fully managed, self-service database cloud.

Reimagining the data-driven bank

OMDIA highlights the fact that for financial services institutions, the Oracle Cloud@Customer portfolio is the leading choice to meet all of their business and technology objectives for an on-premises database cloud deployment.

Funzionalità di Exadata Cloud@Customer

Differenziatori chiave

Semplicità del cloud di database

Gli utenti, gli sviluppatori e il personale IT operano in modo più efficiente con Oracle Database Cloud self-service e altamente performante senza gestione dell'infrastruttura.

Sovranità dei dati

I database sono protetti dai firewall del data center per soddisfare i requisiti di sovranità, sicurezza e governance dei dati.

Gestione automatizzata

Gli esperti Oracle utilizzano il machine learning per gestire Exadata Cloud@Customer nel tuo data center e ti permettono di scegliere se gestire i tuoi database o fare in modo che sia Oracle a gestirli per te con Autonomous Database.

Performance del database

Il cloud di database viene eseguito più velocemente e con tassi di consolidamento più elevati utilizzando oltre 60 funzionalità Oracle Database esclusive e fino a 12 volte più IOPS di lettura SQL, throughput SQL 10 volte più elevato e una latenza SQL inferiore del 98% rispetto a sAmazon Relational Database Service (RDS) su AWS Outposts.

Economia del cloud conveniente

Exadata Cloud@Customer riduce i costi di amministrazione del sistema e Autonomous Database ottimizza i costi di consumo, tramite il ridimensionamento in tempo reale per un effettivo prezzo di abbonamento pay-per-use.

Scopri di più

Disponibilità, ridimensionamento e performance di Exadata

Soluzione Oracle Database full-stack

L'esecuzione di Oracle Database con performance, efficienza e ridimensionamento ottimizzati è più semplice grazie a una soluzione integrata full-stack gestita e sottoposta ad applicazioni di patch dagli esperti Oracle Cloud.

Performance elevate

Le tue applicazioni OLTP e di analisi fondamentali vengono eseguite più velocemente perché viene eseguito l'offload delle query SQL e delle analisi di Oracle Machine Learning su un massimo di 12 server di storage intelligenti con accelerazione IO della memoria persistente.

Consolidamento del database semplificato

Riduci la complessità dell'IT on-premise consolidando più database tramite Oracle Multitenant e database 7 volte più grandi rispetto a RDS su AWS Outposts e combinando diversi tipi di database utilizzando le funzionalità convergenti di Oracle Database.

Zero perdite di dati e tempi di inattività

La tolleranza agli errori e le opzioni integrate per il ripristino di emergenza locale e remoto consentono di ottenere una maggiore disponibilità per gli Oracle Database fondamentali.

Scopri di più

Autonomous Database

Ridimensionamento automatico

Ridimensiona automaticamente il consumo di risorse, senza interrompere le operazioni del database, in base ai requisiti del carico di lavoro in tempo reale della tua applicazione.

Ottimizzazione automatizzata

L'esecuzione degli Oracle Database viene continuamente analizzata e ottimizzata per migliorare al massimo le performance del database per lo sviluppo di applicazioni, l'elaborazione delle transazioni di produzione e i carichi di lavoro di data warehousing che cambiano nel tempo.

Provisioning automatizzato

I team di sviluppo sono più produttivi con un cloud di database self-service in grado di fornire nuovi data warehouse e database di sviluppo in pochi secondi.

Applicazione di patch e correzione dei guasti automatizzate

Proteggi i tuoi database dai tempi di inattività dovuti a guasti, manutenzione, errori degli utenti e attacchi informatici grazie all'applicazione automatica delle patch di sicurezza e degli aggiornamenti software più recenti.

Economia pay-per-use

Autonomous Database consente di ridurre i costi del database fino al 90% addebitandoti solo il consumo effettivo di OCPU.

Scopri di più

Oracle Database Cloud

Database convergente

Puoi creare applicazioni innovative utilizzando più modelli di database in Oracle Database senza frammentazione di sicurezza e gestione causata da più database monouso.

Gestione del database consolidata

I team IT operano in modo più efficiente perché possono gestire fino a 4.096 database alla volta con Oracle Multitenant, anziché gestire istanze di database o sistemi singoli.

Tutte le versioni del database

Semplifica la trasformazione digitale consolidando i database utilizzando più versioni di Oracle Database su un singolo sistema o eseguendo Autonomous Database.

Provisioning rapido del database

Gli sviluppatori accedono a un cloud di database self-service altamente performante con provisioning rapido di database su vasta scala in modo da non dover mai restare in attesa.

Oracle Machine Learning

Gli sviluppatori possono aggiungere facilmente funzionalità di machine learning (ML) alle applicazioni di database e creare modelli ML fino a 10 volte più velocemente senza spostare i dati.

Scopri di più

Sicurezza solida

Difesa approfondita

Oracle Cloud aiuta a proteggere gli Oracle Database essenziali con più livelli di sicurezza basata su ML per identificare e rispondere alle minacce in tempo reale.

Crittografia end-to-end

I dati privati negli Oracle Database sono protetti con crittografia sempre attiva per i dati inattivi, in movimento e sottoposti a backup con chiavi di crittografia di proprietà del cliente.

Residenza e sicurezza dei dati

Exadata Cloud@Customer consente di soddisfare i requisiti di residenza e sicurezza dei dati mantenendo tutte le informazioni del database nel data center.

Applicazione di patch full-stack di Oracle

Oracle crea set di patch full-stack e ne coordina il rapido sviluppo con i team IT per ridurre minacce e rischi senza interrompere le attività.

Scopri di più

Elevata disponibilità

Oracle Maximum Availability Architecture

Massimizza la disponibilità e la protezione dei dati di Oracle Database utilizzando le comprovate best practice di Oracle Maximum Availability Architecture.

Nessun singolo punto vulnerabile

Consentire agli Oracle Database essenziali di operare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 in caso di guasti con la ridondanza completa di server, storage e rete di Exadata.

Gestione dei guasti proattiva

Autonomous Database su Exadata Cloud@Customer consente di aumentare la disponibilità degli Oracle Database utilizzando l'AI per rilevare e risolvere potenziali problemi prima che gli utenti se ne accorgano.

Oracle Real Application Clusters (RAC)

Oracle Exadata Cloud@Customer permette il ridimensionamento locale delle performance e la disponibilità elevata per gli Oracle Database con Oracle RAC.

Oracle Active Data Guard

Per la continuità aziendale e il disaster recovery, Active Data Guard mantiene sincronizzati sia gli Oracle Database in standby sia quelli in replica nel data center o fuori sede.

Scopri di più

Costi ridotti

Performance per OCPU superiori

Le OCPU su Oracle Exadata Cloud@Customer sono abilitate dal core della CPU fisica anziché dai core virtuali su altri servizi, offrendo fino a 2 volte la potenza per licenza di database.

Necessità di un numero inferiore di OCPU

Il costo di esecuzione degli Oracle Database è fino al 26% inferiore rispetto ad altre offerte di database cloud on-premise poiché l'offload di query SQL e altre operazioni sui server di storage riduce la quantità di risorse fatturabili necessarie.

Prezzi flessibili basati su abbonamento

Ottimizza innovazione e costi grazie a prezzi all-inclusive o BYOL e alla possibilità di aumentare e diminuire il consumo senza interrompere le operazioni del database.

Gestione in loco ridotta

Riduci i costi di gestione dell'infrastruttura di database fino al 69% con Exadata Cloud@Customer o fino ad almeno l'80% con Autonomous Database.

Scopri di più

Funzionalità software

Piano di controllo cloud

Gli utenti eseguono il provisioning dei database e li gestiscono in modo sicuro connettendosi al piano di controllo di Oracle Cloud Infrastructure utilizzando un browser web crittografato, un'interfaccia a riga di comando o un'API REST.

Smart Scan

Le query SQL e le analisi SQL ad alta intensità di dati vengono eseguite più velocemente con server di storage intelligenti che eseguono l'offload dell'elaborazione dai server di database e riducono al minimo i trasferimenti di dati.

Ottimizzazioni della memoria persistente

Le latenze SQL per le applicazioni transazionali vengono ridotte fino al 90% grazie all'accesso diretto a fino a 18 TB di memoria persistente (PMEM) nei server di storage condivisi senza sovraccarico di rete o sistema operativo.

Gestione delle risorse automatizzata

I database operano velocemente in modo costante grazie alla gestione delle risorse IO integrata e all'indicizzazione e all'ottimizzazione automatizzate basate su ML di Autonomous Database.

Hybrid Columnar Compression

Riduci fino a 12 volte la quantità di storage necessaria per archiviare e caricare data warehouse e archivi di database, quattro volte in più rispetto alla compressione basata sullo storage.

Protezione integrata dei dati

Proteggi i database utilizzando l'integrazione del piano di controllo cloud con Zero Data Loss Recovery Appliance e Database Backup Cloud Service di Oracle.


Forme Exadata Cloud@Customer X8M

Sistema base Exadata X8M

Abilita da 0 a 48 OCPU con 38 TB di cache flash NVMe, 74 TB di storage utilizzabile e fino a 1,5 milioni di IOPS SQL.

Quarter rack Exadata X8M

Abilita da 0 a 100 OCPU con 4,5 TB di PMEM, 76 TB di cache flash NVMe, 149 TB di storage utilizzabile e fino a 3 milioni di IOPS SQL.

Half rack Exadata X8M

Abilita da 0 a 200 OCPU con 9 TB di PMEM, 153 TB di cache flash NVMe, 298 TB di storage utilizzabile e fino a 6 milioni di IOPS SQL.

Full rack Exadata X8M

Abilita da 0 a 400 OCPU con 18 TB di PMEM, 307 TB di cache flash NVMe, 596 TB di storage utilizzabile e fino a 12 milioni di IOPS SQL.

Rete altamente performante

Accelera le query di database con RDMA a 100 Gb/sec su rete interna Ethernet convergente e utilizza fino a sedici connessioni Ethernet da 25 Gb/sec a server di applicazioni e ambienti multicloud.

Server del piano di controllo cloud

Due server locali consentono la gestione remota dell'infrastruttura Oracle e le operazioni locali se le reti non sono disponibili.


Oracle Database Cloud

Converged database

Organizations use Autonomous Database Service and Exadata Database Service running on the same Cloud@Customer infrastructure with any type of data for any workload and any development style, eliminating data silos as well as management and security fragmentation caused by multiple, single-purpose databases.

Higher density consolidation

By moving Oracle databases deployed on traditional on-premises environments to Autonomous Database and Exadata Database running together on the same set of Exadata Cloud@Customer Infrastructure, organizations can reduce the number of database systems and services they pay for and manage.

Consolidated database management

IT teams operate more efficiently because they can manage hundreds of databases at the same time using Oracle Multitenant capabilities and consolidate thousands of OLTP, analytics, and mixed database workloads on a single set of Exadata Cloud@Customer infrastructure.

Multiple database versions

Organizations simplify moving to the cloud by using multiple Oracle Database versions and Autonomous Database on the same Exadata Cloud@Customer.

In-database machine learning

Organizations can easily add machine learning (ML) capabilities to Oracle Database applications by eliminating the data extraction, reformatting, and movement required by stand-alone ML services.

Learn more

Security and data residency

Defense in-depth

Oracle Cloud helps protect critical Oracle databases with multiple levels of ML-based security to identify and respond to threats in real time.

Operational isolation

Autonomous Database Service running on Exadata Cloud@Customer infrastructure uses isolated VMs and separate network configurations to increase security in customer data centers.

End-to-end encryption

Private data in Oracle databases is protected with always-on encryption for data at rest, in motion, and backed up with customer-owned encryption keys.

Data residency and security

Exadata Cloud@Customer infrastructure helps organizations meet data residency and security requirements by keeping all database information in their data centers.

Full-stack patching by Oracle

Oracle creates full-stack patch sets and coordinates their rapid deployment with enterprises’ IT teams to reduce threats and risks without interrupting business.

Zero data loss and downtime

Built-in fault tolerance, automated detection and remediation of problems, and integration with Oracle’s Zero Data Loss Recovery Appliance, as well as options for local and remote disaster recovery, enable organizations to achieve higher availability for critical Oracle databases.

Learn more

High availability

Oracle Maximum Availability Architecture

Maximize the availability and protection of vitally important Oracle databases using proven Oracle Maximum Availability Architecture best practices.

No single point of failure

Enable crucial customer Oracle databases to operate 24/7 across failures with Exadata’s full server, storage, and networking redundancy.

Proactive fault management

Autonomous Database on Exadata Cloud@Customer helps increase availability for customers’ Oracle databases by using AI to detect and remediate potential problems before users notice.

Oracle Real Application Clusters (Oracle RAC)

Oracle Exadata Cloud@Customer enables local performance scaling and high availability for important customer databases with Oracle RAC.

Oracle Active Data Guard

For business continuity and disaster recovery, Active Data Guard maintains both synchronized standby and replica Oracle databases in customers’ data centers or the cloud.

Learn more

Lower costs

Lower vCPU costs

Oracle Database vCPUs run faster on Oracle Exadata Cloud@Customer than on other local cloud database services because they use intelligent storage servers to offload SQL operations, reducing run times and costs.

Pay-per-use subscription pricing

Scale cloud resource consumption to business needs, or let Autonomous Database automatically scale resources so organizations only pay for the resources used.

Zero consumption databases

Autonomous Database on Exadata Cloud@Customer enables organizations to create persistent databases with zero consumption costs at the time of creation or when consumption is set to zero.

Elastic storage expansion

Organizations with data-intensive workloads can configure up to 12 intelligent storage servers with any Exadata Cloud@Customer X9M configuration, reducing the cost of deploying solutions with petabytes-worth of data warehouses by up to 45% when compared to previous generations.

More efficient consolidation

By running Autonomous Database Service and Exadata Database Service on the same Cloud@Customer infrastructure, organizations can reduce the number of database systems and services they pay for and manage.

Less management

Resource consolidation and management by Oracle Cloud operators allow organizations to reduce the cost of managing database infrastructure by up to 69% as described in IDC’s analysis of Exadata Cloud@Customer.


Software features

Concurrently run multiple database services

Autonomous Database Service and Exadata Database Service concurrently run in isolated VM clusters on the same Cloud@Customer infrastructure, making it easy for customers to start using a fully autonomous database service with no up-front costs.

Persistent memory optimizations

An organization’s critical transactional applications run faster because database servers directly access up to 18 TB of persistent memory in shared storage servers with no OS or networking overhead, reducing read latencies by up to 90%, to less than 19 microseconds.

Smart Scan

Applications processing large amounts of data run faster because SQL queries, analytics, and ML algorithms are offloaded to intelligent storage servers, minimizing data transfers and freeing database server resources for other workloads.

Automated resource management

Built-in IO resource management and the ML-based automated indexing and tuning of Autonomous Database allow databases to run at peak speed without DBA management.

VM cluster customization

VM clusters for Autonomous Database can be created with customized mixtures of compute and storage resources to support different workloads and operational isolation requirements for critical workloads.

Cloud control plane

Users securely provision and manage databases through a secure connection to the Oracle Cloud Infrastructure control plane using an encrypted web browser, command line interface, or REST API.


Exadata Cloud@Customer Shapes

Exadata Cloud@Customer Base System

Enable 0 to 48 OCPUs with 38 TB of NVMe flash cache, 73 TB of usable storage, and up to 562,500 SQL IOPS.

Exadata Cloud@Customer X9M Quarter Rack

Enable 0 to 124 OCPUs with 4.5 TB of PMEM, 76 TB of NVMe flash cache, and 190 TB of usable storage with up to 5.6 million SQL IOPS and 144 cores of SQL processing power in intelligent storage servers.

Exadata Cloud@Customer X9M Half Rack

Enable 0 to 248 OCPUs with 9 TB of PMEM, 153TB of PCIe 4.0 NVMe flash cache, and 381 TB of usable storage with up to 11.2 million SQL IOPS and 288 cores of SQL processing power in intelligent storage servers.

Exadata Cloud@Customer X9M Full Rack

Enable 0 to 496 OCPUs with 18 TB of PMEM, 307 TB of PCIe 4.0 NVMe flash cache, and 763 TB of usable storage, as well as up to 22.4 million SQL IOPS and 576 cores of SQL processing power in intelligent storage servers.

Exadata Cloud@Customer Storage Servers

Customers may use Exadata Cloud@Customer elastic storage expansion to increase storage capacity and intelligent storage processing capabilities without adding additional compute servers. Organizations with base, quarter, and half-rack systems can expand them up to a total of 12 storage servers.

High-performance networking

PCIe 4.0 dual-port active-active 100Gb/sec RDMA over Converged Ethernet (RoCE) networking provides 80% more throughput between storage and compute servers than to X8M systems, allowing customers’ consolidated workloads to run faster. Communication with application servers and multi-cloud environments is optimized across up to sixteen 25 Gb/sec Ethernet connections.

Cloud control plane servers

Two local servers enable remote Oracle infrastructure management and local operations if networks are unavailable.


Successi di Oracle Exadata Cloud@Customer

Centinaia di clienti eseguono i loro Oracle Database essenziali nei loro data center su Oracle Exadata Cloud@Customer con i vantaggi della gestione, dei prezzi di abbonamento e della sicurezza approfondita di Oracle Cloud Infrastructure.

Logo del cliente AT&T
Logo del cliente Dialog Semiconductor
Logo del cliente Energy Transfer
Logo del cliente Ford Otosan
Logo del cliente Kingold
Logo del cliente n11.com
Logo del cliente Sejel
Logo del cliente Sentry Data Systems
Logo del cliente Vale

Vale innova, semplifica le operazioni e riduce i costi grazie a Exadata Cloud@Customer

Casi d'uso di Oracle Exadata Cloud@Customer

  • Mantenere la sovranità dei dati con un cloud di database

    Semplifica le operazioni con Oracle Cloud Management e Autonomous Database rispettando i requisiti di sovranità e connettività dei dati non possibili nei data center del cloud pubblico.

    Guarda la storia di n11.com (1:25)

  • Consolidare i database

    Riduci la complessità degli ambienti IT on-premise con un consolidamento e una gestione del database dei carichi di lavoro misti fino a 40:1 da parte degli esperti Oracle Cloud e di Autonomous Database.

    Guarda la storia di Sentry Data Systems (1:41)

  • Spostare gli Oracle Database nel cloud

    Accelera la trasformazione digitale spostando rapidamente gli Oracle Database nel cloud con connettività di database veloce e a bassa latenza nel data center.

    Guarda la storia di Kingold Group (2:03)

  • Soddisfare i requisiti aziendali di picco

    Esegui applicazioni sensibili al tempo a uso intensivo di database, avvia nuovi programmi aziendali e accelera le chiusure finanziarie trimestrali grazie alla scalabilità dinamica delle risorse.

    Guarda la storia di Sejel Technology (1:20)

  • Sviluppare e testare con una scala dinamica

    Aumenta l'innovazione sviluppando e testando le applicazioni Oracle Database con funzionalità ML integrate e database su vasta scala, pagando solo per quello che usi.

    Guarda la storia di Dialog Semiconductor (1:34)

Prezzi

Gen 2 Exadata Cloud@Customer Infrastructure

Prodotto
 
Prezzo al mese USD
Gen 2 Exadata Cloud at Customer Infrastructure - XM - Sistema di base
 

Gen 2 Exadata Cloud at Customer Infrastructure - X8M - Quarter Rack
 

Gen 2 Exadata Cloud at Customer Infrastructure - X8M - Half Rack
 

Gen 2 Exadata Cloud at Customer Infrastructure - X8M - Full Rack
 


  • Il servizio Oracle Gen 2 Exadata Cloud@Customer Infrastructure deve essere sottoscritto per un periodo di 4 anni.
  • Le OCPU sono vendute separatamente. L'acquisto minimo di OCPU è di 2 OCPU per nodo database e fino al numero massimo di OCPU per rack.

OCPU di database

Prodotto
Prezzo unitario
Metrica
Oracle Database Exadata Cloud - OCPU di database

OCPU all'ora
Oracle Database Exadata Cloud - OCPU di database - BYOL

OCPU all'ora
Exadata Cloud at Customer - Autonomous Transaction Processing - OCPU di database

OCPU all'ora
Exadata Cloud at Customer - Autonomous Transaction Processing - OCPU di database - BYOL

OCPU all'ora
Exadata Cloud at Customer - Autonomous Data Warehouse - OCPU di database

OCPU all'ora
Exadata Cloud at Customer - Autonomous Data Warehouse - OCPU di database - BYOL

OCPU all'ora


8 luglio 2020

Autonomous Database è una novità disponibile per l'uso on-premise tramite Autonomous Database su Cloud@Customer

Robert Greene, Senior Director, Autonomous Database Product Management, Oracle

"Autonomous Database su Exadata Cloud@Customer agevola la più semplice trasformazione in un cloud di database con self-service e pay-per-use, con hardware, software e prezzi identici sia nel cloud pubblico sia on-premise."

Leggi l'intero post

Risorse

Performance di Exadata

Presentazione delle nuove funzionalità di Exadata Cloud@Customer

Juan Loaiza, Oracle EVP, presenta nuove funzionalità che assicurano le performance di Exadata superiori e la semplicità di Oracle Cloud nel data center.

Documentazione di Exadata Cloud@Customer

Documentazione di Exadata Cloud@Customer

Le informazioni fondamentali sulla configurazione e sulla gestione dell'implementazione di Exadata Cloud@Customer e su altre funzionalità di Oracle Cloud Infrastructure consentono di ottenere il massimo dalle risorse.

Prodotti correlati

Autonomous Database su Exadata Cloud@Customer

Autonomous Database completo nel data center

Oracle Exadata X8M

Il luogo più veloce e scalabile in cui eseguire Oracle Database

Exadata Cloud Service

Il cloud pubblico di Oracle Database più veloce e flessibile

Dedicated Region Cloud@Customer

Un Oracle Cloud completo nel data center

Inizia ora


Prova Oracle Cloud Free Tier

Sviluppa, testa e implementa applicazioni su Oracle Cloud, gratuitamente.


Contattaci

Scopri come Exadata Database Cloud@Customer può aiutarti.