Spiacenti, impossibile trovare dei risultati che corrispondono alla tua ricerca.

È consigliabile provare quanto segue per riuscire a trovare quello che stai cercando:

  • Controlla l'ortografia della ricerca per parola chiave.
  • Utilizza sinonimi per la parola chiave digitata, ad esempio prova “applicazione” anziché “software”.
  • Inizia una nuova ricerca.

Customer data platform di Oracle

Scopri come unire i dati provenienti da ogni origine per creare una visione unica, dinamica e accurata di tutti i clienti.

Piattaforma di gestione dei dati Oracle

Scopri come unificare e ricavare valore dai tuoi dati. Sviluppa insight e trasformali in azioni.

Quali sono le differenze tra CDP e DMP?

Che cos'è una CDP? Che cos'è una DMP?

Le piattaforme CDP (Customer Data Platform) e quelle DMP (Data Management Platform) sono strumenti di marketing e pubblicità (in questo ordine). Hanno acronimi la cui pronuncia è simile e, per certi versi, funzionano allo stesso modo. Ad esempio, acquisiscono e organizzano i dati, utilizzano i dati esistenti, generano analisi e report e aiutano a creare un'unica visione dei clienti. Con una CDP e una DMP, i professionisti del digital marketing possono personalizzare le proprie campagne di marketing, capire la loro efficacia e incrementare i lead.

Tuttavia, per massimizzare i risultati del marketing, esistono differenze nette tra le due piattaforme che è necessario conoscere.

Come utilizzare una Customer Data Platform e una Data Management Platform

Data Management Platform

Una Data Management Platform (DMP) raccoglie, segmenta, analizza e memorizza dati anonimi dei clienti provenienti da varie fonti. Gli inserzionisti (soprattutto) utilizzano questi dati unificati e segmentati per targetizzare con efficacia il pubblico desiderato (e fare retargeting) con campagne pubblicitarie. Progettata principalmente come strumento adtech, una DMP può anche generare consigli sui prodotti sul tuo sito Web per ogni visitatore unico.

Tra gli esempi di come utilizzare in modo efficace una DMP figurano:

  • Sfruttare i dati sul pubblico per identificare nuovi segmenti di clienti e raggiungere tali destinatari attraverso vari canali paid media
  • Utilizzare questi dati sul pubblico per personalizzare le interazioni

Scopri di più sulle DMP

Customer Data Platform

Una Customer Data Platform (CDP) è una soluzione di marketing che raccoglie i dati dal tuo database dei clienti, sito Web, applicazione mobile e CRM per personalizzare il marketing e i contenuti rivolti ai tuoi attuali clienti. È una soluzione ideale per qualsiasi attività di remarketing.

Scopri di più sulle CDP

CDP e DMP a confronto: tipi di dati, destinazioni e storage

Entrambe le piattaforme gestiscono i dati proprietari (provenienti direttamente dal cliente, dal CRM e/o dalla marketing automation o dalle transazioni di acquisto), i dati di seconde parti (dati forniti da altre aziende, ad esempio partner, rivenditori e così via) e i dati di terze parti (dati provenienti da molteplici fonti).

Sia le piattaforme CDP sia quelle DMP raccolgono gli stessi tipi di dati, ma è diverso ciò che targetizzano. Le piattaforme DMP trattano principalmente dati di terze parti (cookie e ID clienti segmentati) e li memorizzano per un breve periodo di tempo. Le piattaforme CDP si concentrano sui dati proprietari PII strutturati, semistrutturati e non strutturati.

Una CDP memorizza tali dati per lunghi periodi di tempo in modo che i professionisti del marketing possano creare profili clienti accurati e approfonditi e rafforzare le relazioni con i clienti. Una CDP può inoltre condividere e recuperare dati da qualsiasi sistema (CRM o DMP) per influenzare tutti i tipi di marketing.

CDP e DMP a confronto: profili utente, selezione e acquisizione dei dati

I profili utente per DMP segmentano e classificano le persone legate alla durata di un cookie per acquisire dati anonimi sui comportamenti.

La selezione dei dati prevede diversi valori di campo per raccogliere i dati necessari. In più, nell'ambito dei dati sul campo, i DMP possono ricavare importanti insight, anche quando le persone hanno visitato un sito Web, quanto tempo hanno trascorso e quale tipo di informazioni hanno letto su di esso. Tuttavia, per sfruttare al massimo i DMP, bisogna ricorrere agli strumenti di analytics per ricavare più modelli.

Le piattaforme CDP evitano i dati anonimi e si concentrano su dati specifici che identificano singoli clienti. Un indirizzo e-mail è un esempio di come una CDP identifica i clienti.

Il ruolo di CDP e DMP nella strategia di marketing

Questi due tipi di piattaforme possono svolgere un ruolo all'interno della tua strategia di marketing. Attraverso l'accesso ai dati cronologici, entrambe le piattaforme possono informare e rafforzare la tua strategia di digital marketing, ma in modi molto diversi. Ad esempio, le piattaforme DMP sono efficaci per i canali digitali e la segmentazione del pubblico.

Le piattaformeCDP, invece, sono utili per i social media, i siti Web, le interazioni offline e gli insight sulle esigenze dei clienti e sul comportamento di acquisto. Grazie a un sistema CDP che gestisce i dati, potrai comprendere meglio le esigenze e le aspettative dei clienti in base al loro comportamento di acquisto e alle interazioni che hanno avuto in passato con il tuo brand.

Quando impiegare o scegliere una piattaforma dati

Prima di utilizzare una CDP, una DMP o entrambe le piattaforme, è utile:

  • Comprendere le differenze tra le due piattaforme
  • Stabilire come ciascuna piattaforma può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing.
  • Sapere come si vuole utilizzare i dati
  • Stabilire se dedicare risorse sufficienti all'utilizzo di queste piattaforme per ottimizzare il loro potenziale

CDP e DMP non si escludono a vicenda

Le piattaforme CDP e quelle DMP possono lavorare in modo integrato. Tuttavia, se hai bisogno di dati di terze parti per i lead e la conversione dei clienti a breve termine, dovresti utilizzare una DMP. Se invece cerchi un coinvolgimento dei clienti a lungo termine che richiede dati proprietari, dovresti utilizzare una CDP. Entrambe le piattaforme offrono modi per migliorare la Customer Experience (CX) e possono aiutarti a creare e fornire valore e massimizzare il ritorno sugli investimenti (ROI).

A seconda del tipo di CDP scelta, ci sono anche opportunità di unire queste piattaforme per sfruttare maggiori opportunità di marketing. Ad esempio, è possibile utilizzare i dati DMP in tempo reale per personalizzare l'interazione con gli utenti (anonimi) che visitano il sito per la prima volta e in questo modo creare e mantenere la fiducia. Puoi anche approfondire i profili dei tuoi clienti con i dati di terze parti che una DMP offre.

Le piattaforme CDP recuperano i dati dalle piattaforme DMP e a loro volta scambiano informazioni con esse. I due sistemi funzionano bene insieme: le piattaforme DMP acquisiscono nuovi prospect e lead, mentre quelle CDP aiutano i brand a creare connessioni e a coinvolgerli. Pertanto, quando una DMP è integrata con una CDP, puoi accedere a dati proprietari che mostrano le attività dei clienti oltre alle interazioni con te. Grazie a questi insight, puoi scoprire più dettagli su cosa vogliono o necessitano.

Sfrutta al massimo i dati dei clienti