Nessun risultato trovato

La tua ricerca non ha prodotto risultati

Storie dei clienti Oracle Data Cloud

La-Z-Boy

“Siamo molto fortunati a lavorare con Oracle e ad avere un partner disposto a innovare insieme a noi.”

 

La-Z-Boy

La-Z-Boy utilizza dati di terze parti per far conoscere il proprio brand a nuovi potenziali clienti nei momenti chiave

Logo Pinterest

“Oracle ci sta aiutando a generare valore e a dimostrare che Pinterest è un'ottima opportunità per la pubblicità.”

 

Pinterest

Oracle Data Cloud aiuta Pinterest a diventare una piattaforma pubblicitaria di alto valore

Logo Pandora

“Siamo rimasti davvero piacevolmente sorpresi dalla velocità con cui Oracle è stata in grado di creare le giuste connessioni tra i dati per ottenere gli insight di cui avevamo bisogno.”

 

Pandora

Pandora offre agli inserzionisti maggiore flessibilità e precisione utilizzando Oracle Data Cloud

Logo Shoe Carnival

“Siamo entusiasti del tasso di corrispondenza trovato in Oracle Data Cloud. Abbiamo duplicato o triplicato i risultati ottenuti con il nostro precedente fornitore.”

 

Shoe Carnival

Shoe Carnival raggiunge oltre 6 milioni di clienti offline utilizzando la soluzione Oracle ID Graph, leader del settore

Logo Transunion

“Invece di mantenere le metriche TV tradizionali separate dal marketing digitale, con le audience di Oracle è finalmente possibile attribuire le conversioni offline agli effettivi canali e daypart su entrambi gli strumenti.”

 

Transunion

Automotive Advertising Group consente a un concessionario Nissan di identificare i potenziali clienti in-market con Oracle Audience Data

Logo Lowes Foods

La segmentazione del comportamento degli ospiti di proprietà di Oracle Data Cloud consente ai brand di trovare un livello di articolo i cui segmenti generano vendite per il brand.

 

Lowes Foods

Oracle Data Cloud aiuta i brand a capire il comportamento di acquisto nella catena Lowes Foods

Logo Vice

“Siamo consapevoli della necessità di creare ambienti realmente sicuri per i brand. Quindi stiamo lanciando la prima soluzione di sicurezza del brand contestuale per i video, supportata da Oracle Data Cloud.”

 

Vice

Vice e Oracle lanciano la prima soluzione di sicurezza del brand contestuale per i video

Logo Volkswagen

VW ha utilizzato la soluzione di sicurezza del brand di Oracle a livello di pagina, prima dell'offerta, per creare un elenco completo di parole chiave, risultante nel 5% di impressioni in più che altrimenti sarebbero state considerate non sicure da una tecnologia competitiva.

 

Volkswagen

Volkswagen utilizza la soluzione Oracle Contextual Intelligence per puntare tutto su contenuti sicuri e pertinenti del brand

Logo WWE

WWE ha potuto determinare le parole chiave e le storie più popolari tra i suoi fan, riuscendo così ad acquisire nuove potenziali audience e ad estendere il raggio d'azione.

 

WWE

La soluzione Oracle Contextual Intelligence consente a WWE di incrementare i tassi di conversione del 351%

Logo UM

Oracle ha aiutato UM a superare i benchmark relativi al ritorno sulla spesa pubblicitaria e alla consapevolezza dei messaggi trasmessi dagli annunci, consentendo ai clienti di connettersi con i prospect in fase di interazione con i contenuti.

 

UM

UM registra un ritorno sulla spesa pubblicitaria del 289% grazie alla segmentazione di parole chiave personalizzate

Logo Visa

“Con il targeting predittivo ho raggiunto gli obiettivi della mia campagna. Gli insight aggiuntivi hanno reso tutto così semplice.”

 

Visa e Starcom

Visa utilizza Oracle Contextual Intelligence per indirizzare la propria campagna in base alle conversazioni più popolari tra i consumatori

Logo SBS e Zenith

“Il targeting predittivo ci ha aiutato a stare al passo con conversazioni in costante evoluzione. Il modo in cui abbiamo raggiunto la nostra audience non sarebbe stato possibile con una parola chiave statica o una strategia contestuale.”

 

SBS e Zenith

Grazie alla soluzione Oracle, SBS inserisce la propria campagna all'interno delle conversazioni più popolari tra i consumatori